© 2018 by Fitness Club Firenze

vle M. Fanti 49 a – 50137 (FI)

lun - ven 8.00/20.00, orario continuato sab su appuntamento

La prima visita dal dentista è consigliata a partire dai 3 anni di età.

Ai tre anni infatti l'eruzione della dentatura decidua è completata e già dal quel momento è utile controllare lo stato di salute orale del bambino, sia per la prevenzione della patologia cariosa che per la prevenzione e diagnosi delle malocclusioni dentali.

La carie infatti può interessare i denti da latte sin dal momento della loro comparsa nella cavità orale. Per questo motivo è utile diagnosticare già dai primi anni di vita il rischio di carioricettività del bambino, che è dato dalla somma di un insieme di fattori: predisposizione genetica, abitudini alimentari e  igiene orale. 

Già in tenera età è possibile adottare misure preventive che controlleranno e ridurranno il rischio carie futuro e consigliare i genitori sulle corrette abitudini da seguire.

Allo stesso modo, le malocclusioni dentali possono essere diagnosticate già in età infantile precoce. Esse talvolta sono causate o aggravate da abitudini scorrette che, se intercettate precocemente ed eliminate, non interferiranno con lo sviluppo corretto della bocca del bambino durante la crescita.

Dott.ssa Eleonora Biondi

Odontoiatra

Specialista in Ortodonzia e Chirurgia Orale